Segnalazione su Avvenire del 14/12/2012