Il giudizio

I travagli di un'anima sacerdotale davanti alla sua coscienza

Martina Castellarin

Cosa accade nel segreto di un’anima sacerdotale quando Dio sembra nascondersi alla sua vista? Colui che - per scelta volontaria e definitiva - gli ha consegnato la vita, si scopre d’un tratto abbandonato e condannato ad un lungo esilio esistenziale, costretto a percorrere sentieri fino ad allora inesplorati. Chi potrà consolare un cuore che geme in un muto grido di liberazione? Padre Anselmo tesse la sua preghiera di invocazione con dell’inchiostro nero sulla carta, alla ricerca di una presenza amica che possa colmare il suo silenzio inabitato. Incontrerà le parole colme di fede dell’Abbadessa Veronica che, con i suoi richiami materni, riuscirà a cingere il dolore dell’uomo ed a condurlo, in maniera inattesa, verso il risveglio della sua coscienza.

Il libro racconta di un monaco che vive la sua notte della fede, e lo scambio epistolare che intrattiene con una cara confidente, per restituire allo sguardo dell’anima la parte mancante: la consolazione e il senso.

Codice EAN: 978-88-6244-592-4

Formato / Format: 14 x 21

Argomento / Categoria: Fede cristiana

Anno di pubblicazione / Year of pubblication: 2017

Pagine / Pages: 48

Disponibile / Availability: Sì

Peso / Wheight: 0,102 Kg.

Prezzo / Price: 12,00 €

Quantità / Quantity:

Copyright MAXXmarketing Webdesigner GmbH